Ripresa lezioni dal 7 gennaio al 16 gennaio 2021 – Attività didattica in presenza 50% popolazione studentesca

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Visto l’art. 1 co. 10 lett. s  del DPCM del 3 12 2020 “le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che il 100 per cento delle attività siano svolte tramite il ricorso alla didattica digitale integrata e che, a decorrere dal 7 gennaio 2021, al 75 per cento della popolazione studentesca delle predette istituzioni sia garantita l’attività didattica in presenza”.

Visto il Regolamento-Piano sulla Didattica Digitale Integrata del nostro Istituto approvato dal Collegio Docenti con delibera n. 13 del 9.09.2020 e n. 29 del 28.10.2020 e dal Consiglio d’Istituto con delibera n.37 del 09.09.2020 e aggiornato con delibera n. 53 del 14.10.2020;

Considerate le delibere del Collegio dei Docenti e del Consiglio di Istituto sino ad oggi emanate per regolare e adattare l’orario delle lezioni alle esigenze didattiche degli alunni derivanti  dall’emergenza epidemiologica in atto;

Visto l’art.1 dell’Ordinanza del Ministero della Salute del 24 dicembre 2020 “ le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che al 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l’attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell’attività è erogata tramite la didattica digitale integrata;

Vista la nota del Ministero dell’Istruzione prot. n.2241 del 28 dicembre 2020 che, richiamando Ordinanza del Ministero della Salute suddetta, precisa che la stessa deve considerarsi quale disposizione inderogabile, pertanto dispone che dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, deve essere garantita l’attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca.

Visto il Documento Operativo della Prefettura di Varese ricevuto in data 29 dicembre 2020;

Sentiti per le vie brevi il RSPP Ing. Silvia Calderara, l’ASPP prof. arch. Ada Debernadi;

Sentita la commissione orario;

Vista la necessità e l’urgenza di provvedere alla rimodulazione suddetta;

tutto ciò permesso, che costituisce parte integrante del presente atto

 

DISPONE

che a far data da giovedì 7 gennaio fino a sabato 16 gennaio 2021, salvo ulteriori disposizioni normative, sarà garantita l’attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell’attività sarà erogata tramite la didattica digitale integrata.

N. 25 classi seguiranno l’attività didattica interamente in presenza e n. 25 classi interamente a distanza a settimane alterne: primo gruppo (A) dal 7 all’11 gennaio – secondo gruppo (B) dal 12 al 16 gennaio (vedi allegati)

Allegati
0-Aule-Classi-71-PIANO-TERRA.pdf
1-Aule-Classi-71-PRIMO-PIANO-EST-NUOVO.pdf
2-Aule-Classi-71-SECONDO-PIANO-EST.pdf
1-Aule-Classi-71-PRIMO-PIANO-OVEST.pdf
2-Aule-Classi-71-SECONDO-PIANO-SUD.pdf
2-Aule-Classi-71-SECONDO-PIANO-SUD-OVEST.pdf
4-Aule-Classi-71-QUARTO-PIANO-OVEST.pdf
3-Aule-Classi-71-TERZO-PIANO-SUD-EST.pdf
3-Aule-Classi-71-TERZO-PIANO-EST.pdf
4-Aule-Classi-71-QUARTO-PIANO-SUD-OVEST.pdf
capienze_covid_7-16_gennaio_21-_docenti_ATA_studenti.pdf.pades_.pdf
4-Aule-Classi-71-QUARTO-PIANO-SUD-EST.pdf
Circolare_ripresa_lezioni__dal_7_gennaio_2021_DPCM_3_12_2020_OM_Salute_24_12_2020.pdf.pades_.pdf