Didattica a Distanza (dal 15/03/2021 sino ad ulteriore comunicazione)

Ai Genitori e agli Studenti

Ai Docenti

Alla Dsga

e   p.c. ai Collaboratori Scolastici

All’Albo

Agli Atti

Sito web area circolari

 

 

Oggetto: Didattica a Distanza (dal 15/03/2021 sino ad ulteriore comunicazione)  

 

Il Dirigente Scolastico

 

Visto il DPCM del 2 marzo 2021 (Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, omissis..); (Pubblicato sulla G.U. Serie Gen. N.52 del 02.03.2021);

 

Vista la Legge n. 29 del 12 marzo 2021 (conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 gennaio 2021, n. 2, recante ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 omissis…”) (pubblicata sulla G.U. Serie Gen. N.61 del 12.03.2021);

 

Vista l’Ordinanza del Ministero della Salute del 12 Marzo 2021 (Misure di contenimento del contagio nelle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte e Veneto) (in attesa di pubblicazione sulla G.U.):

 

Considerato che l’Ordinanza del Ministero della Salute indicata in precedenza, fatte salve le eventuali misure più restrittive, stabilisce per la Regione Lombardia l’applicazione delle misure di contenimento del contagio previste in “Zona Rossa”  dal Capo V del DPCM del 2 marzo 2021;

 

DISPONE

 

che da lunedì 15 marzo 2021 sino ad ulteriore comunicazione le attività proseguiranno in modo da assicurare il pieno svolgimento della didattica a distanza.

Le attività didattiche proseguiranno secondo l’orario attualmente in vigore.

Le lezioni si svolgeranno in sincrono sulla piattaforma G-Suite, tramite servizio Meet; ciascun docente avrà cura di comunicare alla classe il link o il codice di avvio della videoconferenza. Nel periodo di DAD i docenti rileveranno le assenze e/o i ritardi che dovranno essere giustificati dal genitore o dall’alunno, se maggiorenne, al rientro a scuola come avvenuto in precedenza.

Nell’attuale fase, il recupero orario dei 10 minuti di lezione è sospeso.

Al fine di mantenere la relazione educativa, potranno assistere alle lezioni in presenza solo gli alunni con disabilità e gli alunni con bisogni educativi speciali, previa segnalazione delle famiglie ai docenti coordinatori di classe. Il tal caso il docente coordinatore avrà cura di avvisare il Dirigente Scolastico.

In merito alle attività di laboratorio caratterizzanti e non altrimenti esperibili si precisa quanto segue:

–  il Laboratorio di Teatro curricolare per l’indirizzo Quadriennale potrà proseguire secondo le modalità approvate dai Consigli di Classe e dal Consiglio d’Istituto, salvo ulteriori modifiche normative.

 

–   le Discipline sportive per il Liceo Sportivo, viste le prescrizioni normative previste per la Zona Rossa, al momento sono sospese in attesa di ulteriori approfondimenti.

I Docenti privi di adeguata strumentazione tecnologica potranno recarsi in Istituto per svolgere le lezioni.

In caso di presenza in Istituito di alunni con bisogni educativi speciali, i docenti del CdC dovranno essere presenti a scuola secondo l’orario previsto.

Lo svolgimento delle Prove Invalsi delle classi V è sospeso sino alla ripresa delle attività didattiche in presenza.

Tenuto conto dell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica, le presenti disposizioni potranno essere integrate o variate.

 

Il Dirigente Scolastico

Marco Zago

(Firmato digitalmente ai sensi del CAD e norme ad esso connesse)

Allegati
Didattica_a_Distanza_dal_15_marzo_2021_sino_ad_ulteriori_comunicazioni.pdf.pades_.pdf
C_17_notizie_5367_0_file.pdf
DL_2_CONVERTITO_LEGGE_29_2021.pdf
m_pi.AOODRLO.REGISTRO-UFFICIALEU.0005112.13-03-2021.pdf
DPCM_20210302_0-2.pdf