Consulta provinciale

La Consulta Provinciale degli Studenti (CPS) è un organismo di rappresentanza degli studenti della scuola secondaria di secondo grado italiana, istituito nel 1996.

È presente in ciascuna delle province italiane, ed è formata da due rappresentanti in ogni istituto di istruzione secondaria superiore, eletti dagli studenti della scuola.

La consulta ha a disposizione un fondo stanziato annualmente dal Ministero della Pubblica Istruzione per ciascuna provincia, che possono essere spesi solo su delibera dell’assemblea degli studenti che la compongono.

Dal 2013 ulteriori fondi possono essere ottenuti dalle singole CPS presentando progetti con determinati ambiti tematici. Le CPS hanno una sede appositamente attrezzata messa a disposizione dal dirigente dell’ufficio scolastico provinciale.

L’ufficio scolastico provinciale mette a disposizione della consulta un docente referente per supportare il lavoro degli studenti.

Per il Liceo Ferraris i rappresentanti sono Monica Bielli (5 B) e Bernasconi Giulio (4 A)

Allegati
Decreto proclamazione eletti componente Consulta Provinciale Studentesca a.s. 20/21