Ultima modifica: 10 gennaio 2018
Home > Modalità di accorpamento

Modalità di accorpamento

image_pdf

Criteri e modalità di accorpamento classi seconde
Smistamento classi seconde – future terze

Dato che le classi terze sono considerate classi iniziali (del secondo biennio) il numero minimo di studenti per classe deve essere di 27 alunni (come per le classi prime). Per questo motivo per il prossimo anno scolastico delle attuali 10 classi seconde sono state autorizzate solo 9 classi terze.
I criteri sulla individuazione della classi da smistare approvati dal Consiglio di Istituto del 31.05.2013 sono i seguenti.

  1. Proposta di smistamento motivata e approvata a maggioranza dal Consiglio di Classe (componente docente)
  2. Nel caso non vi sia alcuna proposta o vi siano più di una proposta di smistamento verrà applicato il criterio numerico (sarà smistata la classe meno numerosa). Nel computo numerico saranno considerati solo gli studenti promossi e quelli in sospensione di giudizio.
  3. In caso di parità numerica si procederà ad estrazione.